Prosegue anche nel 2017 il percorso di consolidamento e crescita della Alexander Dr. Fleming Srl, rete di farmacie e parafarmacie in franchising. È di qualche giorno fa l’annuncio che la controllante WM Capital, quotata nel listino AIM Italia di Borsa Italia specializzata nel Business Format Franchising, ha sottoscritto infatti un accordo tra la stessa Alexander Dr Fleming Srl e Affinitas Consuting FZE, società con sede negli Emirati Arabi. Secondo l’accordo, Affinitas Consulting FZE entra come socia nel capitale sociale detenuto nella controllata Alexander Dr Fleming SAGL (AF SAGL), specializzata nell’esercizio e gestione di farmacie e parafarmacie, nonché nell’acquisto, produzione e vendita di prodotti farmaceutici. L’acquirente avrà altresì il diritto a nominare un amministratore in AF SAGL. L’accordo si basa sull’utilizzo da parte di AF SAGL di tutto il “Concept Franchising” connesso con le farmacie e, nello specifico, consistente nei marchi “Dr Fleming”, “DrF”, nonché soprattutto del know how “Dr Fleming”. Nel 2017, dopo la fase di test conclusasi positivamente, la società darà nuova spinta al piano di affiliazione. Una scelta ben accolta dal mercato se si considera che subito dopo l’annuncio ufficiale agli investitori, il titolo di WM Capital ha ottenuto una serie di rialzi pari a quasi il 100 per cento del suo valore nel giro di pochi giorni. L’offerta di Alexander Dr. Fleming è caratterizzata da una formula innovativa per la commercializzazione di farmaci e prodotti per l’igiene personale, dall’erogazione di servizi e consulenze attraverso macchinari e tecnologie avanzate, dalla gestione di farmacie – punti vendita con utilizzo di software gestionali di avanguardia e risultati delle analisi garantiti e certificati, nonché da rapidità di allestimento e adattabilità dei layout. Caratteristiche che rendono la Dr Fleming la “farmacia 4.0”.


Share