Vengono consegnati questo pomeriggio i diplomi ai 24 ragazzi che hanno concluso il primo corso per diventare Hospitality Manager all’Its del Turismo di Jesolo. Alla consegna presenti il Presidente dell’Istituto Tecnico Superiore per il Turismo Massimiliano Schiavon, il vicepresidente dell’ITS Ilario Ierace, il Vicesindaco del Comune di Jesolo Roberto Rugolotto, il Presidente di Federalberghi Veneto Marco Michielli, il Presidente di Team-Work Mauro Santinato e Claudio Tessari Assessore Pubblica Istruzione alla Provincia Venezia.
“Si discute molto dello scollamento tra scuola e mondo del lavoro. – ha dichiarato il Presidente Schiavon – Oggi siamo qui per dimostrare che questo gap si può colmare: l’ITS di Jesolo diploma i suoi primi 24 Hospitalty Manager, tecnici del turismo che a tre mesi dalla conlusione del corso hanno ottenuto un ottimo risultato in termini di placement: infatti oltre il 60% di loro ha trovato già lavoro. Un ringraziamento per questo importante risultato va a tutti i docenti e ai nostri partner: le istituzioni pubbliche e le aziende che hanno creduto e sostenuto questo importante progetto. Anche grazie a loro la formazione turistica d’eccellenza ha a Jesolo un punto di riferimento a livello nazionale”.
L’Istituto Tecnico Superiore di Jesolo, l’unico dedicato al turismo presente in Veneto, si conferma una delle più innovative e importanti realtà didattiche della Regione, come dimostrano i dati diffusi in occasione del recente Job&Orienta. Dei primi 123 diplomati degli ITS in Veneto di quest’anno il 65% ha già trovato un’occupazione coerente con il proprio percorso di studi. Questi dati dimostrano che a livello nazionale gli studenti usciti dagli ITS abbiano maggiori opportunità di trovare lavoro rispetto ai laureati. Un modello particolarmente vincente perchè il percorso strutturato tra ore di formazione e stage aziendali unisce al meglio domanda e offerta lavorativa, e crea un forte patto economico tra territorio e mondo economico.


Share