Cottura sana, fritture leggere, pasta sempre al dente, piatti veloci e saporiti: grazie ad attrezzature e macchinari di ultima generazione, l’azienda porta risultati da chef in tutte le grandi cucine

 

Dagli ultimi dati nazionali, pare che siano oltre 11 milioni gli italiani che ogni giorno mangiano fuori casa, per scelta o per necessità: la vita quotidiana è sempre più frenetica e i tempi della pausa pranzo si accorciano.

Va da sé che se un quinto della popolazione del Belpaese quotidianamente pranza in mense, tavole calde e ristoranti, offrire cibi di qualità cucinati in modo sano diventa sempre più importante, anche se spesso un pasto buono e curato non va a braccetto con una preparazione veloce.

 

Con le soluzioni Nilma, proporre piatti sani e saporiti anche nelle grandi cucine professionali, senza penalizzare qualità, sicurezza e tempi del servizio, non è più un’utopia.

L’azienda – che da oltre 50 anni progetta e realizza macchine per la ristorazione collettiva e impianti per l’industria alimentare – dispone infatti di un ampio ventaglio di attrezzature per ogni esigenza.

Friggere in modo leggero e senza sprechi, cuocere verdure, pesce e carni a vapore in velocità, cucinare risotti e ghiotti primi piatti, brasare e rosolare gli arrosti diventa semplice anche nelle realtà in cui vengono servite quotidianamente enormi quantità di cibo.

 

Le friggitrici automatiche a cestello traslabile o a ciclo continuo realizzate da Nilma consentono di preparare fritture perfette, croccanti e dorate al punto giusto: la cura progettuale e costruttiva di Nilma ha dato vita a macchinari d’ultima generazione, che rendono i cibi facilmente digeribili, non sprecano le materie prime e risultano semplici e pratiche da utilizzare, oltre che sicure, grazie ai pannelli comandi che consentono il funzionamento automatico e il grande risparmio di manodopera.

 

Per eseguire alla perfezione svariate tipologie di cottura, come arrostire, grigliare, gratinare o semplicemente cuocere a vapore in modo sano e dietetico, Nilma propone forni in grado di combinare la termoconvezione con il vapore e la cottura a pressione, consentendo di cuocere con un unico prodotto, completamente automatizzato e sicuro, cibi di ogni tipo, mantenendone le proprietà organolettiche e tutto il gusto e il sapore della migliore cucina di qualità.

 

In un paese dove la dieta mediterranea sta alla base dell’alimentazione quotidiana, la pasta è la regina incontrastata della tavola, dalla casa alle più grandi realtà della ristorazione collettiva.

I cuocipasta automatici e le linee di cottura e raffreddamento Nilma cucinano a temperatura controllata e alla velocità più adatta ogni tipologia di pasta, evitando la dispersione del glutine e degli amidi che contiene. Inoltre, grazie al sistema di raffreddamento integrato, la pasta non scuoce e arriva nel piatto saporita e sempre al dente.
E cosa c’è di meglio di una bella pasta condita a regola d’arte? Nilma ha pensato anche a questo e con la sua linea di pentole con mescolatore e brasiere automatiche mette al servizio di ogni grande cucina gli strumenti ideali per cucinare sughi, salse – ma anche risotti, puree, marmellate e creme – con la cura e la qualità dei migliori chef, ma in modo veloce, semplice e totalmente sicuro.

 

I macchinari Nilma sono tutti collegabili a software e sistemi di gestione telematica creati ad hoc, così da consentire agli operatori delle cucine professionali di gestire tutte le attività con un clic e di controllare in ogni momento le fasi del processo di preparazione e cottura dei cibi e abbattimento della temperatura, nel rispetto del Cook&Chill e dell’HACCP.

 

Per avere maggiori informazioni sugli strumenti di cottura Nilma e conoscere anche tutti gli altri prodotti progettati e realizzati dall’azienda – macchine per la ristorazione, cucine industriali e attrezzature per la ristorazione – visitate il sito www.nilma.it.

 

 

Contatti:

Layoutweb, Layout Advertising Group

Public Relation Department

Paola Zazzali

E-mail: zazzali@layoutweb.it

www.layoutweb.it


Share