Grazie alla collaborazione fra i due siti internet www.nonsoloquiz.it, che offre servizi tecnologici ai locali pubblici, come bar, pizzerie, pub ecc. e www.loregalomanonlobutto.it che si occupa di sensibilizzazione al problema dello smaltimento dei rifiuti, nasce un’interessante iniziativa, sia dal punto di vista ambientale che da quello tecnologico.
E’ possibile scambiare o donare gli oggetti che non utilizziamo più, cercando di prolungargli la vita e facendoli diventare spazzatura più tardi possibile. Piccoli gesti che oltre a salvaguardare l’ambiente permettono di donare direttamente a persone bisognose, soprattutto grazie all’ausilio dei GreenPoint che mettono in contatto chi non ha la possibilità di navigare su internet con chi dona gli oggetti in disuso.
La novità sta nel fatto che gli esercizi pubblici (ad esempio i bar) che aderiscono al circuito NonSoloQuiz, possono trasmettere ai telefoni cellulari di clienti e passanti, attraverso un software specifico, una sorta di volantino virtuale contenente gli annunci di donazione della zona ed altre informazioni utili come l’ubicazione dei GreePoint più vicini. La trasmissione avviene gratuitamente attraverso il Bluetooth verso tutti i cellulari (anche quelli più datati) nel raggio d’azione del software trasmittente. Il volantino, salvato sul cellulare, può essere consultato o trasmesso ad altri cellulari, sempre gratuitamente tramite bluetooth e senza connessione internet, innescando così una diffusione virale delle informazioni.
Se vuoi donare o scambiare oggetti che non usi più inseriscili sul sito www.loregalomanonlobutto.it


Share