LSI é l’acronimo di Latent Semantic Indexing, il quale mostra i collegamenti e le associazioni tra le parole che sono rilevanti per lo stesso contesto. Google ha creato LSI per aiutare gli utenti a vedere quello che i motori di ricerca vedono e per fornire quindi, un servizio migliore come motore di ricerca.


Usiamo il Latent Semantic Indexing per cercare le parole chiave rilevanti per i nostri clienti e perció analizziamo quali parole chiave devono essere usate all’interno del contenuto, dei titoli e dei meta dati. É davvero importante avere parole chiave rilevanti sia nei titoli e sia neii titoli delle pagine poiché sono parole che attirano l’attenzione dei motori di ricerca i quali le utilizzano per individuare l’argomento del vostro contenuto.
La ragione per cui noi utilizziamo il LSI invece, di utilizzare le stesse parole lungo il contenuto é che in questo caso i motori di ricerca potrebbero considerare il contenuto ripetitivo come spam. Per mostrare che il vostro sito internet é ricco di informazioni su un determinato argomento dovete avere un contenuto che includa parole chiave ma in modo organico con il testo, per cui non deve essere una semplice ripetizione delle stesse parole senza un filo logico.
Potete cercare le parole LSI autonomamente utilizzando Google e inserendo il simbolo “ ~ ” prima di ogni ricerca ad esempio “~computers”. Vedrete che Google metterá in grassetto tutte le parole correlate con “computers” incluso PC’s, hardware e software.
Per cui questa associazione di parole é quello che Google considera rilevante per il contesto della ricerca da voi effettuata; di conseguenza é importante includerle nel contenuto del vostro sito internet ai fini del posizionamento, altrimenti il vostro sito non sará classificato in alto e i siti web vostri concorrenti verranno giudicati piú rilevanti.


Share