Il battesimo è una festa piena di dolcezza e tenerezza, per un piccolo che riceve il nome e che ufficialmente si avvicina al resto della comunità.
Le neomamme, alle prese con i preparativi per la festa del battesimo sanno come sia difficile organizzarsi, tra inviti da distribuire, il ricevimento con tutti i suoi piccoli particolari, le bomboniere e tutto il resto.

Tutte le donne che hanno celebrato il Matrimonio, sanno bene come in quell’occasione tutta l’attenzione sia concentrata su di loro. Tutto deve essere perfetto nei minimi particolari: l’abito, il bouquet, il ricevimento e la cerimonia. Ma non appena nasce il primo figlio, l’attenzione all’improvviso si sposta completamente sul piccolo.

Il Battesimo

Per celebrare la primissima festa di un bambino, la mamma desidera sempre un tocco speciale con qualcosa di unico, che sia capace di rendere l’evento assolutamente perfetto e indimenticabile. Tutti i bambini sprizzano tenerezza a cascate solo a guardarli, quindi la sfida principale è quella di curare i dettagli della festa.

La Confettata per il Battesimo

Durante gli ultimi anni è stata introdotta una pratica nuova, comune a buona parte delle feste di Matrimonio, Laurea, Prima Comunione, Cresima e Battesimo. Si tratta dell’allestimento di un angolo, nella sala del ricevimento, che viene dedicato agli ospiti più golosi, grandi e piccini. Si tratta della confettata.
Una confettata per il battesimo, fatta come si deve, è curata nei minimi particolari: con l’attenta selezione dei confetti, ottimi nella qualità cosi come nel gusto, ma con un occhio attento all’allestimento che deve essere impeccabile e di gran classe, oltre che essere collocato nel punto più adatto, in modo da avere il massimo successo con tutti gli invitati alla festa.
Per esempio, la scelta del colore deve ricadere su uno dei colori classici: il bianco per la purezza, il rosa per una bambina o l’azzurro per un maschietto. In generale, il bianco deve dominare, con un’aggiunta di dettagli monocromatici a seconda del sesso del festeggiato. Quindi libero spazio a nastrini e fiocchetti, fiorellini e decori vari. Lo stesso vale anche e soprattutto per i confetti, che oramai sono disponibili in vari gusti e varie colorazioni. Oltre ai confetti si possono aggiungere altri tipi di caramelle o praline, per rendere la confettata del battesimo ancora più golosa.
L’uso del tulle rende la confettata molto elegante, mentre invece i segnaposto e altri tipi di targhette danno l’idea della cura per i dettagli che è stata messa nella preparazione. Per permetter agli invitati di portare a casa confetti e caramelle, vanno sistemati dei contenitori appositi. Sia che si tratti di sacchettini o scatoline portaconfetti, è sempre bene che questi siano belli e pratici.


Share