Cogefim, in qualità di società attiva nella consulenza per l’intermediazione aziendale e industriale, analizza con opinioni e recensioni i risultati registrati dal comparto delle imprese artigianali italiane.

Cogefim: opinioni positive sulla crescita delle imprese artigianali

Sulla base dell’analisi condotta da Unioncamere e InfoCamere sui dati delle Camere di commercio, relativamente alle imprese artigiane nel secondo trimestre del 2016, le opinioni di Cogefim mettono in evidenza come tra aprile e giugno le imprese abbiamo incrementato la propria presenza di 2520 unità. Pari ad un tasso di crescita del 0.2% rispetto al trimestre precedente, il dato mostra anche un netto miglioramento rispetto al corrispettivo periodo negli ultimi tre anni. Sempre secondo le recensioni di Cogefim è importante rilevare come gli incrementi più apprezzabili siano riconducibili ai servizi alle persone o alle imprese. Per quest’ultime, le attività artigiane più dinamiche sono quelle inerenti alla cura e manutenzione del paesaggio (+379 unità) e alla pulizia e alla disinfestazione (+305). A livello geografico i dati mostrano un incremento in tutte le marco-aree. Rispetto al 2015, grande ripresa prevalentemente al Centro e nel Sud e Isole, dove recuperano il gap chiudendo in positivo.

Cogefim: le opinioni e le recensioni di una tra le principali realtà dell’intermediazione

Fondata nei primi anni ottanta come società di consulenza nel panorama dell’intermediazione, Cogefim S.r.l. è oggi una tra le principali realtà nazionali a supportare i clienti nella gestione di joint venture, partnership, cessioni e rilievi aziendali. Grazie ad un team altamente qualificato, la società è in grado di offrire anche piena assistenza in ambito tecnico, burocratico e giuridico. Forte della riservatezza applicata in ogni fase della trattativa, Cogefim garantisce alla società in esame di preservare i propri interessi, nonché mantenere intatti i rapporti con tutti gli stakeholder aziendali.


Share