Il successo è di quelli clamorosi. Sono in pochi ormai a non conoscere, a Napoli, città dove è stato aperto il primo punto vendita, il marchio Chipstar, il vero e unico originale brand delle patatine fritte olandesi.
L’idea di esportare in Italia una delle principali realtà gastronomiche olandesi è di Filippo Di Lorenzo che da anni progettava di aprire nella sua città un chiosco di patatine fritte.
E’ nato così Chipstar, il primo punto vendita nel quartiere Vomero, nel cuore di Napoli ed il successo è stato istantaneo. Le ragioni? Innanzitutto la qualità del prodotto, la patata olandese, selezionata tra 100 diverse tipologie diverse di patate; la frittura, che rende le patatine morbide dentro e croccanti fuori; il packaging, che fa l’occhiolino ai famosi cuoppi tipici partenopei. L’immagine giovane e dinamica completa la ricetta di questo successo meritato.
Dopo il successo del negozio di Napoli, Chipstar ha deciso di aprire al franchising: affidandosi ad un’affermata e consolidata azienda di consulenza per lo sviluppo franchising, Soluzioni, ha progettato un format franchising che garantisce una replica del successo in tutte le città italiane. Chipstar cerca affiliati in tutta Italia!


Share