La cancelleria da acquistare per gli impiegati dell’ufficio può rappresentare una fonte di investimento molto importante per il datore di lavoro. Per tale motivo, dunque, è necessario operare una scelta oculata in termini di acquisto e comprare una cancelleria da ufficio di buona qualità e che possa rivelarsi veramente utile per il lavoro quotidiano degli impiegati. Per quanto riguarda le cucitrici, pinzatrici e levapunti, ve ne sono di svariati tipi: possono essere acquistate cucitrici a pinza o da tavolo, così come quelle dedicate ai plichi di alti spessori o quelle a braccio lungo. In ogni caso è fondamentale non dimenticarsi di acquistare anche i punti metallici da inserire nell’attrezzo. I cutter e le forbici non potranno mai mancare su una scrivania ben attrezzata e per i più professionali, anche le taglierine a leva o a lama rotante sono pezzi molto importanti. Non va poi sottovalutata l’importanza dei perforatori che possono essere a 1 buco, 2 buchi o 4 buchi, oltre ad esistere nella variante per alti spessori.

Tra gli oggetti della cancelleria da ufficio i fermagli e le graffette rivestono un ruolo primario. Possono essere molto utili anche le molle fermacarte o gli infilzacarte così come le puntine e i fermacampioni. In casi particolari, anche le puntine possono essere richieste dagli impiegati, così come le bandierine o spilli cartografici. Non dovranno poi mancare neanche i portaposter o dorsini rilegafogli, fondamentali durante le riunioni per raccogliere i documenti prodotti. Ogni impiegato sa che la colla è probabilmente l’oggetto che si esaurisce più rapidamente: mai farne mancare una scorta abbondante, sia essa in stick, liquida, roller o spray. Per lo stesso motivo, anche i nastri adesivi, biadesivi, per mascheratura o decorativi non dovranno mai mancare da una scrivania accuratamente attrezzata. Capita spesso che in ufficio siano necessari timbri di vari tipi: non possono neanche mancare i cuscinetti abbinati così come gli inchiostri e le cartucce e i portatimbri.

Da una scrivania da ufficio non dovrebbe mai mancare un buon sottomano, vari portapenne e portaoggetti da tavolo. Numerosi sono anche i set da scrivania che possono essere acquistati così come cassettiere in plastica o vaschette portacorrispondenza. Nel caso di librerie, non devono mancare i reggilibri e i portariviste mentre un cestino è davvero consigliato nell’ambiente dell’ufficio.
Capita quotidianamente di dover prendere appunti: proprio per questo motivo blocchetti, post-it e dispenser sono oggetti molto utili e apprezzati da tutti. Possono poi essere acquistati anche taccuini dalle dimensioni maggiori, agende e calendari da tavolo, per poter annotare tutti gli impegni. Tra la cancelleria da ufficio molto importante sono le rubriche e i registri vari nei quali riportare tutti i numeri utili utilizzati.


Share