Cavalcare è un’attività nobile, divertente e genuina, che fonda le sue radici già in epoche antiche, in un legame indissolubile tra uomo ed animale; purtroppo, è necessario stare con i “piedi per terra” e riflettere sulle proprie disponibilità sia economiche, sia di spazio prima di esporsi in una questione simile. Esistono delle casette che fungono da box cavalli che potrebbero, in qualche modo, aiutare almeno nella sistemazione del “nostro amico”, offrendogli una vera e propria struttura personale.
Si tratta di case in legno costruite ad hoc, un posto protetto e sicuro per il cavallo, dove vivere e riposarsi; esperti anche in questo settore, quelli di mondocasette.com del gruppo mondocasashop S.r.l., i quali, oltre ad offrire una gamma molto ampia di bungalow, case abitabili ed accessori per la propria abitazione, hanno messo a disposizione una sezione dedicata, appunto, ai box per cavalli.
Posta sotto la voce “casette speciali”, assieme a “gazebo in legno” e “chioschi in legno”, il prodotto box cavalli qui esposto, offre la possibilità di visionare ed acquistare due articoli: il primo, denominato “box cavalli Siena 1”, 600×300, 44MM, ha un prezzo attorno ai 2889 euro e permette una personalizzazione completa da parte dell’utente, il quale può scegliere tra le tante coperture in legno, in particolare il tipo di tegola con una trama di forma esagonale magari con qualche particolare sfumatura cromatica del rivestimento, consentendo al tetto di regalare un effetto gradevole “a mosaico”, a seconda del gusto. Passando al secondo esempio delle casette come box da cavalli, troviamo la stessa struttura della precedente, ma con alcune modifiche che potrebbero quasi a considerarla come una delle tante case in legno abitabili: il costo, chiaramente, sale, e si arriva attorno ai 3249 euro, ma questo “box cavalli Siena” si presenta con dimensioni quali 580×310 più un ulteriore porticato 44MM, per una struttura completa ed integrata.
Il box riveste un’importanza particolare per la vita dell’amico animale, in quanto è considerata la zona dove il cavallo dormirà, mangerà e riposerà; attorno ad esso dovrà, inoltre, essere posizionato uno spazio che verrà dedicato alle cure, ossia la stalla. Il tutto potrà essere sistemato il tutto nel modo che si preferisce, ma dovrà essere garantito nel modo ottimale per rendere sicuro il proprio cavallo. Per qualcuno non si tratta di ovvietà, quindi, è sempre bene ricordare alcune norme di comportamento: lo spazio dovrà essere al riparo dalla pioggia e dalle intemperie di modo che, quando si uscirà con il cavallo dal box messogli a disposizione, anche se si stanno effettuando le pulizie quotidiane, l’animale necessita di restare sempre al sicuro e al coperto. Sarà inoltre molto pratico possedere all’interno del nostro bov un armadio in cui tenere la sella, le briglie e tutto il resto dell’occorrente per montare il vostro cavallo; si potrà, inoltre, posizionare anche un piano da lavoro in cui tenere i ferri da lavoro come la forca, la pala, il rastrello e tutti gli altri oggetti per la cura del proprio amico.
Queste e tante altre istruzioni per accudire al meglio il nostro cavallo nelle casette box per cavalli: non sono, dunque, “semplici” case in legno, ma vere e proprie dimore per il nostro caro amico.


Share