L’ultimo dell’anno in centro è ormai un evento che da anni è diventato tradizione in molte città del il mondo.
Da Londra a New York, da Parigi a Firenze, migliaia di persone decidono di recarsi nelle piazze principali delle città sfidando il mal tempo, il freddo, la neve e la folla pur di aspettare il nuovo anno tutti insieme


Proprio perché è diventata tradizione, tutte le piazze di queste città organizzano ogni anno per la notte di San Silvestro momenti d’intrattenimento, principalmente musicale, che accompagnano la gente fino alla mezzanotte quando iniziano gli spettacoli pirotecnici e si brinda al nuovo anno.
Ed è così che ci sono persone che mesi prima programmano il capodanno nella capitale Europea preferita, ed altre che decidono all’ultimo minuto in che città del Bel Paese trascorrere la nottata più lunga dell’anno, scegliendo tra Milano, Roma, Rimini, Napoli, Firenze e così via.
Solitamente si tende a partire direttamente nel giorno del 31, passare il Capodanno e ripartire per casa, ma c’è anche chi vuole sfruttare l’occasione per un vero e proprio fine settimana e visitare ad esempio le bellezze del capoluogo Toscano, e si affretta all’ultimo minuto a cercare un b&b firenze, oppure la romantica e storica città di Roma, con tutte le bellezze che essa offre.
In ogni caso non è mai oltremodo tardi per prender parte alla tradizione del Capodanno in Piazza, e per farlo non è per forza necessario spostarsi, perché ormai sommariamente tutte le città italiane si sono organizzate per trascorrere tutti insieme l’arrivo del nuovo anno.


Share