Sempre più persone si affidano alla rete per l’acquisto di cartucce compatibili che hanno un costo inferiore a quelle originali. Infatti a volte gli inchiostri originali costano più di tutta la stampante. Con le cartucce compatibili   il problema viene risolto, per questo il web offre molti siti   per l’acquisto vantaggioso di cartucce e toner e per usufruire di offerte favorevoli .

Canon è una delle aziende che propone stampanti all’avanguardia ma con il costo degli inchiostri più elevato in commercio. La particolarità delle cartucce Canon originali sta proprio nella testina di strampa che è inclusa nella cartuccia stessa, quindi ogni volta che si cambia l’inchiostro canon si ha a disposizione sempre una cartuccia nuova. Questo particolare è da tenere a mente perché allunga la vita alla stampante, ma per l’acquisto delle cartucce stampanti si paga un extra rilevante.

La maggior parte delle stampanti in commercio  hanno la testina incorporata nella stampante stessa. Se gli inchiostri non sono originali, ma sono cartucce ricaricabili, la testina tende ad usurarsi in fretta, costringendo l’utente a cambiare stampante. Poiché il prezzo della riparazione a volte supera il costo dell’apparecchiatura stessa non vale nemmeno la pena di cambiare la testina.

Sembra strano ma se si ha a che fare con una stampante ad uso domestico, è più conveniente ricomprare la stampante con gli inchiostri in dotazione, piuttosto che le cartucce di ricambio. La Canon  questa volta è andata oltre, pensando a come costringere il cliente all’acquisto di inchiostri originali. Infatti il programma di installazione dell’apparecchio include il software “Creative Park” che permette di scaricare foto, correggerle e decorarle e sono disponibili degli aggiornamenti, ma è possibile avviare la procedura solo se sulla stampante sono inclusi inchiostri originali.

Questo obbliga l’utente a comprare inchiostri originali canon. L’apparecchiatura riconosce le cartucce compatibili, e non permette di avviare l’aggiornamento automatico.


Share