A fronte del successo e della risonanza ottenuti nel 2015, si rinnova l’appuntamento della mostra internazionale di “Biennale Milano” con l’edizione del 2017. L’ideatore e organizzatore dell’evento è il manager della cultura Salvo Nugnes. L’evento vedrà la partecipazione straordinaria del noto critico Vittorio Sgarbi, che presenterà la prestigiosa esposizione con la sua esperta e acuta dialettica.

L’organizzatore, intervistato di recente per commentare, ha dichiarato: “Anche nel 2017 avremo le opere realizzate da un selezionato gruppo di artisti del panorama contemporaneo, scelti tra italiani e stranieri, tutti meritevoli di interesse, che proporranno stili e generi eterogenei, all’insegna dello spirito creativo libero e cosmopolita. La presenza d’eccezione di Sgarbi, con la sua autorevole competenza, si riconferma come valore aggiunto e accresce la portata dell’esposizione”.

E ancora, proseguendo ha spiegato: “Durante il periodo di svolgimento della mostra, ci saranno al suo interno eventi con personaggi rinomati, che alterneranno conferenze e presentazioni letterarie, per offrire un intrattenimento coinvolgente al nutrito pubblico dei visitatori. Nel 2015 abbiamo ricevuto ottimi consensi, ospitando nomi del calibro di Katia Ricciarelli, Cristiano De André, Silvana Giacobini, Mauro Corona. Anche per il 2017 stiamo già pianificando situazioni di forte richiamo, che certamente avranno positivi riscontri e si rivolgono a un target di spettatori a largo raggio. Saranno, come da nostra prassi, tutti incontri ad ingresso libero, proprio per offrire l’opportunità di assistere gratuitamente a iniziative ad alto livello e dare un concreto e tangibile contributo alla diffusione dell’arte e della cultura”.


Share