Apre il nuovo punto vendita di via Sturla 60 R, aperto da lunedì a sabato fino alle 24

 

Genova, 20 maggio 2015 – Apre al pubblico giovedì 21 maggio in via Sturla 60 R un nuovo punto vendita Basko, insegna dei supermercati del Gruppo Sogegross. Il primo Basko su tutto il territorio genovese a tenere aperto fino alle ore 24.

Si tratta del trasferimento dello storico supermercato Basko di via Orsini, ma il nuovo negozio avrà caratteristiche completamente diverse: “Si tratta di un negozio moderno e innovativo, sia per la proposta commerciale e la gestione degli spazi, sia per l’assortimento molto concentrato sui reparti freschi, sia a vendita assistita che in take away, e sui prodotti locali del territorio, sia appunto per l’orario di apertura e l’ampio parcheggio” spiega Antonio Mantero, direttore generale di Basko.

La scelta di prolungare l’orario fino a mezzanotte nasce dalla volontà di essere sempre più al servizio dei clienti, molto spesso lavoratori, che ci hanno sempre manifestato la volontà di poter fare la spesa in una fascia oraria più lunga. Per questo abbiamo deciso di intraprendere questo percorso. – continua Mantero – Abbiamo previsto, inoltre, un adeguato servizio di vigilanza interna per garantire la massima sicurezza di clienti e lavoratori anche in fascia serale”.

Questa iniziativa fa seguito alle novità degli ultimi mesi, che hanno visto diversi punti vendita Basko oggetto di un’ampia opera di riqualificazione: “Dopo le ultime aperture degli scorsi mesi, prosegue la nostra opera di riqualificazione dei punti vendita di tutta la rete – prosegue il direttore – Il format, completamente rinnovato, è stato messo a punto per soddisfare al meglio le esigenze del consumatore moderno, che è al centro del nostro lavoro e punto di riferimento sia in termini di allestimenti del punto vendita che di assortimenti e servizi”.

Attenzione posta anche nei dettagli: “Il nuovo supermercato prevede l’installazione di nuovi banchi frigorifero, nuove vetrine e nuovi impianti, per limitare i consumi energetici a salvaguardia dell’ambiente e garantire l’ottimale conservazione dei prodotti. Inoltre, abbiamo optato per l’illuminazione a led, che implica una riduzione dell’impatto ambientale e dei consumi energetici di circa il 50%” afferma Mantero.

Nel parcheggio del punto vendita sarà disponibile il servizio di ricarica gratuita per gli scooter elettrici tramite Prima Card: “Siamo fieri di essere la prima insegna di supermercati ad aver messo a disposizione dei propri clienti questo servizio  già attivo a Genova nei nostri punti vendita di via Cavallotti, via Paggi e via Emilia” afferma il direttore generale di Basko.

Per il supermercato di via Sturla è inoltre previsto entro la fine del mese l’innovativo servizio di “Spesa a bordo”: “I clienti potranno fare la spesa online tramite il nostro sito e-commerce www.laspesabasko.it e scegliere se usufruire della consueta consegna a domicilio a cura dei nostri addetti oppure se ritirare i propri acquisti direttamente nel parcheggio del negozio dopo solo 3 ore, con carico diretto a bordo della propria auto da parte dei nostri operatori, risparmiando quindi tempo e fatica” conclude Antonio Mantero.

Il punto vendita di via Sturla, che si sviluppa su una superficie di vendita di circa 500 mq, dispone di un ampio parcheggio scoperto di oltre 1.000 mq.

Presente un ampio assortimento di prodotti: dalla Macelleria (con spazio dedicato anche ai prodotti take-away), alla Gastronomia (anche take-away), dall’Ortofrutta alla Panetteria (con la possibilità di pesare e prezzare il pane in modalità self service). Inoltre, il supermercato dispone di una grande varietà di prodotti locali, con assortimento di tipicità del territorio, numerosi prodotti per salute e benessere con particolare riferimento ai prodotti per le intolleranze alimentari, ovvero senza glutine, e anche il nuovo pane prodotto da Basko con farina Tritordeum, il nuovo cereale naturale.

 

Tutti i clienti che passeranno la propria Prima Card sul totem posizionato all’entrata del negozio riceveranno un buono valido per ritirare in cassa un carrellino della spesa in omaggio, fino a esaurimento scorte.

 

L’orario del supermercato è il seguente:

da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 24.00

il sabato orario continuato dalle 8.30 alle 24.00

la domenica dalle 9.00 alle 13.00.

 

L’attuale punto vendita di Via Orsini rimarrà aperto alla clientela fino a mercoledì 20 maggio. Tutto il personale dipendente sarà ricollocato nel nuovo supermercato.

 

Sogegross, una storia genovese 

Con oltre 220 punti vendita e 2.200 addetti, il Gruppo Sogegross è tra i primi gruppi italiani della grande distribuzione organizzata, con una presenza capillare in tutte le tipologie di canale distributivo: cash&carry (marchio Sogegross), supermercati e superstore (marchio Basko), soft discount (marchio Ekom, supermercati e superette in franchising (marchio Doro), e-commerce (www.laspesabasko.it). Il Gruppo Sogegross nasce a Genova nel 1920 su iniziativa della famiglia Gattiglia. Al 1970 risale l’apertura del primo cash&carry. Sogegross è diventata negli anni uno tra i primi dieci gruppi in Italia nel settore della grande distribuzione organizzata. Il centro direzionale e logistico del gruppo si trova a Genova Bolzaneto.


Share