Una buona notizia per le imprese lombarde e bresciane. Da Mercoledì 10 Marzo 2010 e fino all’esaurimento dei fondi le imprese lombarde potranno presentare la richiesta di contributi per l’acquisto di macchinari, attrezzature, apparecchiature ad elevata efficienza energetica.


Il Bando, che rientra nel “Pacchetto Fiducia” varato da Regione Lombardia nelle scorse settimane con una dotazione finanziaria di 145 milioni di euro, è rivolto anche a micro, piccole e medie imprese commerciali, turistiche e dei servizi con almeno un dipendente ed unità locale in Lombardia.

Due sono le Misure previste:
MISURA A Efficienza Energetica – Sostituzione
Investimenti finalizzati alla sostituzione di macchinari / attrezzature / apparecchiature con beni nuovi ad elevata efficienza energetica.
Sono ammessi anche i costi di asseverazione del risparmio energetico (massimo € 500,00) e di montaggio, collaudo, trasporto ed imballaggio ammissibili, nel limite massimo complessivo del 15% del costo del macchinario – attrezzatura- apparecchiatura purché compresi nel prezzo fatturato o nel contratto di compravendita.
L’agevolazione consiste in un contributo del 50% dei costi ritenuti ammissibili per un massimo di € 15.000,00 .

MISURA B Innovazione – Nuovo acquisto
Acquisto di macchinari / attrezzature / apparecchiature nuovi.
Sono ammessi anche i costi di montaggio, collaudo, trasporto ed imballaggio, nel limite massimo complessivo del 15% del costo del macchinario – attrezzatura- apparecchiatura purché compresi nel prezzo fatturato o nel contratto di compravendita.
L’agevolazione consiste in un contributo del 30% dei costi ritenuti ammissibili per un massimo di € 10.000,00.

Sono ammessi ad agevolazione esclusivamente interventi superiori ai 2000 euro e successivi al 12 febbraio 2010.
In considerazione dell’importanza del nuovo bando e al fine di agevolare l’accesso delle imprese bresciane ai contributi, Confesercenti ha attivato un apposito sportello di consulenza alle imprese. Gli esperti di Confesercenti sono a disposizione per ulteriori informazioni al numero di telefono 030 2421697 o sul sito internet www.comservizi.it .


Share