Il lavoro agile e la domanda di spazi di lavoro flessibili dove poter lavorare con maggiore efficienza riducendo i costi fissi dell’ufficio sono in continua crescita. In particolare a Bergamo è molto sentita l’esigenza di poter disporre di spazi lavoro temporanei per evitare spostamenti in auto verso Milano e Brescia nel traffico delle ore di punta.

Con l’arrivo di Regus anche a Bergamo, sono ventuno in Italia i business center del principale fornitore mondiale di uffici e di spazi di lavoro flessibili. Come tutti i business center Regus nel mondo, anche il centro di Bergamo consente a imprese e professionisti di lavorare con maggiore efficienza e produttività e di ridurre i cosi fissi di struttura rispetto ai tradizionali uffici fissi.

In particolare la provincia di Bergamo registra un significativo flusso di pendolari verso l’area metropolitana di Milano ma anche verso est in direzione di Brescia e la possibilità di poter lavorare in un prestigioso business center in modo agile e flessibile, da postazioni perfettamente attrezzate, con connessioni veloci per periodi variabili, consente a manager e professionisti di svolgere il proprio lavoro evitando lunghi spostamenti con il traffico delle ore di punta.

Il business center Regus di Bergamo: 29 uffici e 84 posti di lavoro disponibili in centro città.

Situato nel prestigioso palazzo Rezzara, in viale Papa Giovanni XXIII n.106, nel pieno centro della città, il nuovo centro Regus dispone di 29 uffici, 84 posti di lavoro, 3 sale riunioni e una business lounge, tutti forniti di connessioni veloci. Queste nuove soluzioni flessibili, consentono di utilizzare uffici, sale riunioni e tutti i servizi d’ufficio in funzione delle effettive necessità di un’azienda eliminando i costi fissi di contratti d’affitto a lungo termine.

Manager e professionisti che operano nel territorio possono così scegliere tra le diverse soluzioni offerte da Regus per affittare un ufficio o una sala riunioni solo quando è necessario oppure utilizzare per poche ore o per periodi più lunghi le postazioni di lavoro nelle business longue. Inoltre chi opera anche all’estero con frequenti viaggi d’affari può usufruire del network internazionale dei 2.800 business center di Regus presenti in 977 città e in 106 paesi.

Mauro Mordini, Country manager di Regus in Italia ha commentato: “L’offerta di spazi lavorativi Regus anche a Bergamo consentirà alle imprese e ai professionisti del territorio di usufruire dei vantaggi della flessibilità, controllando maggiormente i costi fissi di struttura, anziché vincolarsi con gli ormai datati contratti di affitto tradizionali. Manager e professionisti che gravitano verso l’area metropolitana di Milano potranno così decidere di lavorare per giornate intere o solo per alcune ore da postazioni flessibili. Anche le imprese multinazionali che intendono operare in quest’area geografica hanno a disposizione un punto operativo di elevata immagine a costi inferiori a quelli di una sede di rappresentanza. Questo business center inserito nel network internazionale Regus rappresenta pertanto un’opportunità di sviluppo economico per tutta la provincia”.


Share