Milano, 24 gennaio 2011- Alpaloo è l’innovativo social network per sciatori e snowboarder ma anche per chi ama le risalite (e le conseguenti discese) anche d’estate.

Iscriversi ad Alpaloo è semplicissimo, basta inserire nome, cognome e email oppure semplicemente usare il proprio account di Facebook per creare l’utente Alpaloo.
Nella sua prima versione, che è online da oggi, Alpaloo ha 4 funzionalità principali che sono destinate a moltiplicarsi nei prossimi mesi.

1. CONDIVIDERE LA PROPRIA ESPERIENZA
L’utente di Alpaloo può inserire dal sito o dalle App per iPhone e Androd (presto online) la propria posizione condividendo (solo con gli amici o con tutti gli utenti di Alpaloo a seconda delle proprie impostazioni di privacy) un commento in tempo reale che comprende anche lo stato di meteo, affollamento e neve oltre a un giudizio complessivo basato su 5 “stelline”. In questo modo tutta la comunità avrà a disposizione dei commenti indipendenti e in tempo reale da chi è già sulle piste

2. CONDIVIDERE LA PROPRIA POSIZIONE
Con Alpaloo è possibile far sapere ai propri amici la località dove si sta sciando, conoscere dove sciano loro e magari farsi una discesa tutti insieme! I check-in possono essere:

automatici: nelle stazioni sciistiche partner basta registrare il proprio numero di skipass su Alpaloo.com. Da questo momento ad ogni passaggio di un tornello scatterà in automatico il check-in di quell’impianto. E se il numero di skipass cambia perché ho appena comprato un giornaliero? Semplicissimo, basta mandare un SMS digitando “*”, il sistema riconosce istantaneamente il numero di cellulare da cui arriva il messaggio e cambia automaticamente, sul profilo del utente, il numero del suo skipass. In questo modo, totalmente automatico, non sarà più necessario togliere i guanti per fare il check-in!
La prima località sciistica dove è già possibile usare Alpaloo è Barzio Valtorta, località sempre all’avanguardia tanto che nel 2003 fu la prima stazione sciistica a proporre insieme allo skipass l’assicurazione sci e snowboard Snowcare, oggi offerta in tutti i principali comprensori sciistci italiani.

manuali: nel caso in cui lo skipass non dovesse essere compatibile con il sistema o dove ci si trova non è attivo il sistema automatico di Alpaloo è possibile fare un check-n manualmente dal sito oppure dalla App.

3. MISURARSI CON GLI ALTRI
Alpaloo consente di elaborare in chiave sociale la propria passione per la montagna e farla diventare un’opportunità di confronto e competizione dinamica magari accaparrandosi un nuovo titolo e scalzando l’amico-rivale di sempre o lo sciatore più forte della località.
Quando si utilizza il sistema automatico di check-in Alpaloo memorizza tutti i dati degli impianti presi, compreso il dislivello che è stato risalito; in questo modo si possono monitorare le proprie performances con la funzione di statistica che permette all’utente di conoscere quanto si è sciato nel tal giorno e dove, sfidando ogni giorno i propri limiti e quelli dei concorrenti.
Questi dati sono la base per accedere ad una competizione basata su un semplice gioco: chi sale di più vince!
Alpaloo si basa su un avanzato software di lettura dati che elabora il trasferimento in quota in metri di dislivello e accredita il valore della risalita all’utente di Alpaloo, consentendogli a fine giornata di poter contare su un discreto gruzzolo di metri. Il metri sono l’unità di misura del confronto online. Chi ha più metri nel proprio account è il leader della località e chi ha più metri in assoluto è il campione di Alpaloo!
Grazie ai metri è possibile guadagnare medaglie che rappresentano la carriera dell’utente di Alpaloo. Una dettagliata classifica tiene conto dei traguardi raggiunti, delle medaglie guadagnate e dei titoli conquistati

4. ACCEDERE ALLE MIGLIORI INFORMAZIONI IN TEMPO REALE
Alpaloo da la possibilità di essere un comodo punto di incontro dove trovare informazioni aggiornate in tempo reale su stato delle piste, altezza della neve, meteo e tanto altro ancora.
Si tratta di dati oggettivi, resi disponibili grazie alla partnership con i rispettivi leader di settore, Skiinfo (www.skiinfo.it ) e 3Bmeteo (www.3bmeteo.it ), da accostare ai dati soggettivi dei commenti inseriti da chi è sulle piste ed ha scelto di condividere la propria esperienza con il resto della comunità.
Se automatismi e condivisioni fanno storcere il naso non è un problema! Nella sezione delle impostazioni sulla privacy ogni utente può decidere con chi condividere le sue informazioni. Si può decidere ad esempio di rendere pubblici i propri commenti ma far vedere solo ai propri amici gli impianti che si prendono o addirittura tenerli privati.

Ma non è tutto, le avventure condivise su Alpaloo possono essere pubblicate automaticamente anche sul proprio account Facebook e Twitter. Basta associare nelle impostazioni di Alpaloo i proprio account per fare in modo che ad ogni impianto preso tutti i tuoi amici sappiano dove sei e quanti metri stai risalendo.

Questo è Alpaloo, terra virtuale di divertimento e confronto, spazio per registrare le proprie attività e trasformarle in un percorso di traguardi e medaglie, di premi e amicizie. Il divertimento è assicurato per un social network tutto italiano che porta in rete il divertimento dello sci e le potenzialità del webtraining.

***

Alpaloo è il social network per sciatori e snowboarder che permette di registrare le proprie prestazioni e condividerle con i propri amici in una gara in cui “chi sale di più vince”. Grazie ad Alpaloo il popolo della neve può condividere esperienze e sensazioni avvicinando, grazie a internet, anche chi è lontano dalle piste. Alpaloo è un progetto di B2C Innovation, società fondata da Matteo Fossati già ideatore di Snowcare, l’assicurazione sci e snowboard più diffusa in Europa acquistabile insieme allo skipass nelle principali località sciistche. Ulteriori informazioni su www.alpaloo.com
ostazioni di Alpaloo i proprio account per fare in modo che ad ogni impianto preso tutti i tuoi amici sappiano dove sei e quanti metri stai risalendo.


Share