Eco2zone, società attiva nella progettazione e implementazione di soluzioni di sostenibilità ed efficienza energetica, sotto la guida  dell’Ing. Alessandro Belloni è stata riconosciuta start up innovativa iscritta alla CCIAA.

Alessandro Belloni
Alessandro Belloni: l’innovazione dei progetti realizzati da Eco2Zone

Il riconoscimento di Eco2zone come start up innovativa evidenzia e sottolinea la forte volontà dell’Ing. Alessandro Belloni di promuovere la ricerca e lo sviluppo di tecnologie dedicate alla trasformazione e risparmio energetico al fine di salvaguardare il patrimonio naturale ed immobiliare, nonché migliorare la qualità della vita. Oltre al concetto di innovazione, il Chairman di FSI S.r.l. supporta la società nella ricerca costante di soluzioni che si contraddistinguano anche per eccellenza e responsabilità, altri due valori indispensabili per contribuire all’efficienza dei processi produttivi mediante soluzioni ecosostenibili e parallelamente integrabili ed economiche. Le linee business in cui Eco2Zone agisce sono identificate come Green dedicata alla salvaguardia e conservazione del patrimonio ambientale e naturale; linea Energy strutturata per la progettazione/realizzazione di servizi energetici e linea Building strutturata per la salvaguardia del patrimonio immobiliare.

Eco2zone e Alessandro Belloni sui progetti in ambito energetico

In ottica di strutturazione di processi ecosostenibili ed efficienti, la società guidata dall’Ing. Alessandro Belloni fornisce ai propri clienti servizi nell’ambito di tre linee di business: GREEN – ENERGY – BUILDING. la linea Energy di Eco2zone studia e implementa soluzioni e applicazioni nell’ambito della produzione o trasformazione di energia da fonti rinnovabili, sviluppando azioni volte a migliorare l’efficienza energetica e produrre benefici di carattere ambientale ed economico. Sempre in abito energetico E2Z supporta i propri Clienti con studi di fattibilità, verifica della rispondenza degli impianti alle normative in vigore, nonché progettazione e realizzazione degli impianti.


Share