In un ambiente lavorativo come un ufficio gli accessori di cancelleria rivestono il ruolo più importante nello svolgimento stesso della professione. Esistono moltissimo accessori di cancelleria per l’ufficio ed appositi fornitori che vendono tutti i prodotti necessari in grandi quantità e, proprio per questo, offrendo un notevole risparmio rispetto al piccolo negozio di cartoleria.
L’oggetto di cancelleria da ufficio per eccellenza è la carta. Per questa ragione è fondamentale avere sempre a disposizione fogli in diversi formati, come A3 o A4 (sicuramente i più utilizzati) per qualunque tipo di lavoro, dalle semplici fotocopie al fax o per stampare documenti dal computer. La carta, dunque, non deve mai mancare in un ufficio che si rispetti. Dai fornitori è possibile acquistare pacchi di fogli a peso.
Altri importanti accessori di cancelleria per l’ufficio, riguardanti sempre il mondo della cellulosa, sono costituiti dai post-it, i piccoli foglietti di carta con un lato adesivo, ideali per prendere un appunto rapido, come per esempio un numero di telefono o un appuntamento ed attaccarlo in un punto visibile e a portata di mano.
Penne, matite e gomme da cancellare, nonostante il ruolo sempre pi “”prepotente”” dei PC, continuano ad avere un posto importante in qualsiasi ufficio, perché consentono di scrivere rapidamente un appunto che magari va preso velocemente (ad esempio mentre si è al telefono).
Sicuramente sarà importante possedere anche una calcolatrice, meglio se con la possibilità di stampare tramite bobina di carta, così da avere sotto gli occhi calcoli e/o movimenti bancari di clienti o dell’ufficio stesso.
Sarà molto utile avere una lavagnetta dove appendere informazioni importanti da avere in bella vista per non dimenticarsene. Il sughero sarà il materiale ideale perché permetterà di appendere più e più volte, con puntine o altro, qualunque tipo di foglietto di carta.
Altri accessori di cancelleria per l’ufficio sono sicuramente un paio di forbici per la carta o cutter, poichè possono risultare sempre utili per tagliare la carta in modo preciso per ridurre le dimensioni dei fogli da utilizzare in base alle diverse esigenze.
Una cucitrice è sicuramente un oggetto da avere sempre a portata di mano in un qualsiasi ufficio perché permette di unire più fogli (magari dello stesso cliente o semplicemente di uno stesso documento) senza il rischio di perderli. Esistono diversi tipi di cucitrice, ognuna coi suoi punti della dimensione appropriata.
Per rimediare ai fogli “spillati” dalla cucitrice esiste un accessorio apposito che li rimuove, la levapunti, in modo da riparare a eventuali errori o semplicemente separare fogli che non necessitano più di rimanere uniti. Per chi invece non vuole utilizzare le cucitrici, una valida alternativa è data dalle clips fermacarte o dagli elastici, ma risultano meno stabili.


Share