Tutti vogliamo un mondo più verde e pulito, ma in pratica c’è chi fa più e chi meno per renderlo possibile. Il team NonSoloQuiz, in un solo progetto, è riuscito a proporre una soluzione in grado di risparmiare tonnellate di carta ed inchiostro per la diffusione delle offerte commerciali, non su internet ma per strada, fra la gente.
E’ arrivata l’ora che anche l’Italia si dia una “svegliata tecnologica” soprattutto quando, con un solo progetto, si riescono a veicolare miliardi di informazioni nel modo più comodo possibile, si incentiva il commercio locale, il tutto senza consumare carta ed inchiostri.
Come funziona il progetto NonSoloQuiz?
Tutto è partito da una domanda: qual’è oggi l’oggetto più usato in assoluto, che viene portato sempre con se? Se fino a qualche anno fa avremmo potuto rispondere il portafoglio o l’orologio, oggi non c’è dubbio che è il telefono cellulare.
Negli ultimi anni questo è diventato talmente potente da servire non più solo per telefonare, oramai è anche un capiente dispositivo multimediale. I moderni smartphone sono in grado di navigare anche su internet, ma non tutti sanno sfruttare questa capacità, non tutti sanno districarsi fra indirizzi internet, software, virus ecc., e sono ancora in pochi che hanno un contratto telefonico con la possibilità di navigazione internet.
Quindi cosa si è pensato di fare per permettere comunque l’uso del cellulare per veicolare le informazioni, ma in maniera più semplice possibile, alla portata di tutti? La risposta è Bluetooth. E’ un sistema, in uso da parecchi anni, che permette di collegare fra loro la maggior parte dei dispositivi oggi in commercio. Lo troviamo sugli smartphone, sui pc, sugli auricolari, sulle autoradio, sugli orologi, sui lettori multimediali, sulle TV ecc. Attraverso questo standard è possibile trasferire qualsiasi tipo di informazione, come un file, musica ecc.
Per ricevere un documento sul proprio cellulare è sufficiente attivare il bluetooth del dispositivo ed accettare la memorizzazione del nuovo file in ingresso quando ci viene richiesto. La trasmissione avviene gratuitamente, senza l’utilizzo di internet. Il file memorizzato può essere ritrasmesso ad altri dispositivi sempre tramite bluetooth.
Dove abbiamo deciso di trasmettere il nostro file informativo? Nei luoghi che visitiamo quotidianamente, nei quali trascorriamo qualche momento di relax o nei quali siamo costretti a sostare per brevi periodi, come un bar, una pizzeria o anche dal parrucchiere.
I locali pubblici che aderiscono a NonSoloQUiz, che vogliono offrire questo servizio informativo alla propria clientela, attraverso il software DigiVolPub, possono creare una sorta di volantino digitale, contenente le migliori proposte commerciali della zona ed i videoannunci immobiliari dei privati e trasmetterlo a clienti e passanti, tutto in maniera automatica e senza perdere un istante di tempo.
Non solo. Questo nuovo sistema di diffusione promozionale permette all’esercente del locale pubblico di crearsi un piccolo introito in più e ai negozianti della zona di poter diffondere informazioni commerciali in maniera efficace ed economica, senza perdite di tempo, tutto in maniera automatica.
L’intero meccanismo è possibile grazie all’accordo fra i portali internet www.nonsoloquiz.it , www.italiaaffari.com e www.videocasaitalia.it
Per comprenderne meglio il funzionamento è possibile visualizzare i video dimostrativi su Youtube, ad esempio: https://www.youtube.com/watch?v=wYWC63oHo1Q


Share