Comunicati Imprese

Pubblica qui i tuoi Comunicati Stampa e aumenta la tua voce in rete

Workshop di formazione gratuito per docenti e studenti “Come formare all’Essere Cittadini Scientifici”

COMUNICATO STAMPA 

 

16 marzo 2017

 

Come formare all’Essere Cittadini Scientifici”

Workshop di formazione gratuito per docenti e studenti

 

  • L’iniziativa è parte del progetto “La scienza narrata”

Roma, 16 marzo 2017 – Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, è lieta di invitare docenti e studenti al workshop formativo sul tema della cittadinanza scientifica che si terrà Lunedì 20 marzo 2017, dalle ore 9.30 alle ore 12.20 presso la Sala Assunta dell’Ospedale Fatebenefratelli.


A parlare di scienza
con una Lectio magistralis, il Prof. Guido Tonelli, uno dei protagonisti della scoperta del Bosone di Higgs; si proseguirà poi con altri esperti in campo educativo e formativo sui temi di “Scienza e società”.

L’iniziativa, sostenuta da Merck con il contributo della Fondazione Internazionale Verso l’Etica (FIVE) Onlus, ente accreditato al Miur per la formazione,  risponde agli obiettivi del piano di formazione nazionale promuovendo, allo stesso tempo, il tema della cittadinanza scientifica e della cittadinanza globale.

L’intento è di continuare a promuovere l’interesse alla cittadinanza scientifica come parte integrante della nostra cultura. Si tratta di un impegno che Merck porta avanti ormai da 10 anni con il concorso di scrittura creativa “La scienza narrata”, e che conferma con la creazione di questo nuovo contenitore formativo per gli insegnanti.

Durante il workshop verrà presentata l’11a edizione del concorso La scienza narrata, dedicato a racconti che sappiano sviluppare efficacemente un intreccio tra scienza e letteratura. Il concorso è dedicato agli studenti delle scuole superiori di II° ai quali si richiede un esercizio di scrittura creativa che contenga nella trama un elemento scientifico. I racconti ricevuti parteciperanno al concorso nazionale che prevede la premiazione dei 3 migliori candidati in occasione della cerimonia conclusiva del 15° Premio Letterario Merck, organizzata nel mese di luglio a Roma, a Villa Miani.

Tutti coloro che non potranno partecipare potranno seguire il workshop via streaming collegandosi al link: https://www.youtube.com/watch?v=pMUtZOYXJ90&feature=youtu.be

 

PROGRAMMA del 20 MARZO

Moderatore: Luigi Ripamonti, Direttore Corriere salute

 

  • Saluti istituzionali di apertura
  • Salute e cittadinanza scientifica: l’impegno di Merck per la cultura e l’educazione
  • (Federico Fornari, Chief Financial Officer Merck Serono S.p.A.)
  • Lectio Magistralis: Cercare Mondi (Guido Tonelli, Prof. Fisica Generale Dip. Ingegneria dell’Informazione, Univ. Pisa)
  • Un viaggio nell’immaginario scientifico giovanile (Giuseppe Pellegrini, Presidente di Observa-Science in Society)
  • Integrazione dei saperi e pensiero complesso: come formare all’Essere e alla Cittadinanza (Guy Michel Franca, Fondazione Five Onlus)
  • La scienza narrata: il concorso (Patrizia Carrano, scrittrice)
  • Saluti di chiusura

 

Per partecipare al workshop contattare la segreteria organizzativa:

HF Convention srl- Rosa Murgolo

Tel: 06 5126702

E-mail: rosa.murgolo@hfconvention.eu

 

Il bando di concorso de “La scienza narrata” è già disponibile ai link:

Blog: www.scienzanarrata.it

Facebook: www.facebook.com/scienzanarrata

Twitter:@merckforculture

 

 

 

Informazioni su Merck

Merck è un’azienda scientifica e tecnologica leader nei settori Healthcare, Life Science e Performance Materials. Circa 50.000 dipendenti operano per sviluppare tecnologie in grado di migliorare la vita – dalle terapie biofarmaceutiche per il trattamento del cancro e della sclerosi multipla a sistemi all’avanguardia per la ricerca scientifica e la produzione, ai cristalli liquidi per gli smartphone e i televisori LCD. Nel 2016 Merck ha generato vendite per 15 miliardi di Euro in 66 Paesi.

Fondata nel 1668, Merck è la società farmaceutica e chimica più antica al mondo. Ancora oggi, la famiglia fondatrice detiene la quota di maggioranza della Società. Merck (Darmstadt, Germania), detiene i diritti globali sul nome e marchio Merck. Le sole eccezioni sono costituite da Stati Uniti e Canada, dove la Società opera con le denominazioni EMD Serono, Millipore Sigma e EMD Performance Materials.


Share

Rockwell Automation sarà a interpack 2017 per presentare le tecnologie per le aziende del futuro: intelligenti e interconnesse

Da non perdere: le smart solution in azione presso lo stand Rockwell Automation e dei costruttori di macchine e il premio Best Future Award che verrà assegnato il 4 maggio  

Milano, 16 marzo 2017 – A Interpack 2017 (4 -10 maggio 2017, Düsseldorf), chi visiterà lo stand Rockwell Automation avrà la possibilità di vedere come la Connected Enterprise dia vita a fabbriche intelligenti, creando enormi opportunità di scelta e un’esperienza cliente unica grazie alla personalizzazione di massa del packaging e alla differenziazione di prodotto.

La variabilità della domanda da parte dei clienti fa sì che le dimensioni dei lotti si riducano, i lead time siano più brevi, e che vengano introdotte nuove concezioni di packaging; prodotti e soluzioni di nuova generazione sono già disponibili per aiutare le aziende a far fronte, sia oggi così come in futuro, a queste esigenze… e i visitatori dello stand Rockwell Automation avranno l’opportunità di vedere come sia possibile progettare sin da ora macchine intelligenti per le aziende intelligenti e interconnesse del futuro.

Rockwell Automation crede fermamente che la flessibilità e l’agilità spinte dall’innovazione, dalla Integrated Architecture e dalla Connected Enterprise rappresenteranno i maggiori driver in grado di offrire all’industria del packaging i migliori benefici di costo e operativi per il prossimo decennio.

Presso lo stand Rockwell Automation (6 / A61) i visitatori potranno vedere in azione i sistemi iTRAK e MagneMotion. Per fornire sistemi di convogliamento intelligenti che possono essere modificati in pochi secondi, entrambe le tecnologie sono caratterizzate da motori indipendenti e da incredibile flessibilità tramite il profilo multiple-motion.

Saranno altresì in mostra anche molte altre tecnologie complementari di automazione per il packaging che fanno parte dell’ampio portafoglio Integrated Architecture e tra queste le soluzioni di altissimo livello per la serializzazione. Queste tecnologie verranno illustrate dagli specialisti del settore e della piattaforma che spiegheranno anche gli immediati e tangibili benefici dell’approccio Integrated Architecture basato su una singola piattaforma e una singola infrastruttura di rete.

Allo stesso tempo verrà illustrato come questi prodotti si inseriscano all’interno di una Connected Enterprise più estesa e di come il customer support e le soluzioni software complementari si traducano in applicazioni finali che offrono una maggiore sicurezza IT / OT, ​​ livelli di sicurezza più elevati e percorsi di aggiornamento chiari e ben definiti.

I partecipanti saranno inoltre invitati ad estendere la propria visita anche agli stand di alcuni costruttori di macchine presenti in fiera per poter constatare personalmente come gli OEM e i loro utenti finali abbiano utilizzato la tecnologia Rockwell Automation per creare macchine intelligenti e fabbriche intelligenti, rivoluzionando le proprie offerte per i clienti. Infatti, ancora una volta a Interpack, presso gli stand di questi OEM, saranno in mostra molteplici applicazioni uniche, equipaggiate con soluzioni Rockwell Automation.

Best Future Machine Award

Oltre a mostrare la propria vasta gamma di prodotti e applicazioni realizzate presso i clienti, Rockwell Automation coglierà l’occasione offerta da Interpack per riconoscere e premiare l’innovazione con il proprio “Best Future Machine Award”, un premio pensato per gratificare l’utilizzo innovativo di tecnologie contemporanee.

La shortlist riportata qui di seguito è stata composta da un prestigioso panel di giudici che comprende anche i rappresentanti di 4 industrie, leader mondiali di settore: Johnson & Johnson, Procter & Gamble, Kimberly Clark e Nestlé, oltre a due importanti associazioni europee di categoria: UCIMA e GEPPIA.

MACCHINA INTELLIGENTE    

MODULARITÀ

SOSTENIBILITÀ  

FACILITÀ D’USO

TRACCIABILITÀ

Il nominativo del vincitore assoluto verrà comunicato nel corso di una cerimonia che si terrà presso lo stand Rockwell Automation il 4 maggio alle ore 18:00. Tutte le informazioni aggiuntive sono disponibili sulla pagina del sito dedicata all’evento.                     

 

A proposito di Rockwell Automation

Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo

sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi.

Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti. Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  !

 

Per informazioni stampa:

Rockwell Automation  
Laura Scandone Mariateresa Rubino
Field Marketing Specialist – Italian Region Communications Consultant
  Tel. + 39 389 4573163
Mail: lscandone@ra.rockwell.com Mail mariateresarubino@gmail.com

 

 

 

TRAK®and MagneMotion® are trademarks of Rockwell Automation Inc.

 


Share

Il 25 marzo 2017, a Villa Guardia (CO) convegno gratuito “Mal di schiena e postura: un problema per tutte le età”

Sabato 25 marzo presso la sede del Biomedic Clinic&Research
in via Belvedere 11, a Villa Guardia (CO),
dalle 16 alle 18, si terrà il convegno GRATUITO E APERTO A TUTTI
Mal di schiena e Postura: un problema per tutte le età”.
Molteplici i temi che saranno approfonditi durante l’incontro,
a cui prenderanno parte, in qualità di relatori,
Fulvio Balmelli, ricercatore svizzero–“30 anni di esperienza e conclusioni”
e il Dott. Luca Corvi, fisioterapista –“Cose da sapere ed errori da evitare: consigli per tutte le età”

Il mal di schiena affligge milioni di persone di tutte le età, sesso ed etnia e la posturologia si occupa proprio di valutare e trattare i disturbi legati alla posizione, talvolta scorretta, che il nostro corpo può assumere. Postura e benessere, infatti, sono strettamente legati.
I problemi che derivano, ad esempio, da un modo sbagliato (e continuato) di camminare o sedersi, possono influenzare anche il quotidiano, con dolori e indolenzimenti.

La vita che conduciamo, il più delle volte sedentaria, può aggravare la situazione, così come il continuo utilizzo di dispositivi tecnologici, ad esempio smartphone e tablet, che costringono, tra l’altro, ad abbassare la testa, sollecitando e appesantendo le vertebre cervicali.

Durante il convegno Mal di schiena e Postura: un problema per tutte le età”, queste tematiche, con attenzione anche all’importanza dell’alimentazione, saranno sviluppate dai relatori, il ricercatore Fulvio Balmelli e il fisioterapista Dott. Luca Corvi, con consigli pratici, tra l’altro, su cosa fare e cosa evitare, per migliorare la propria condizione fisica da un punto di vista posturale e migliorare di conseguenza il benessere personale in modo generale.
Alla fine del convegno sarà possibile parlare con i relatori e verrà offerto un aperitivo “Intolleranze Free”.

I posti a sedere sono limitati; per partecipare è dunque necessario prenotare chiamando lo 031.928764 o scrivendo a prenotazioni@biomediccenter.com

Per tutte le informazioni potete contattare:  
Biomedic Clinic&Research
Via Belvedere 11
22079 Villa Guardia (CO)
Tel. 031 928764
www.biomediccenter.com
www.facebook.com/biomedic.clinic.research

Ufficio Stampa

Press&Personal Communication

pressandpersonal@gmail.com

www.pressandpersonal.com


Share

“Bergamasterz: urban and digital art” l’evoluzione della lettera, da segno a linguaggio d’arte

La 255 Raw Gallery, polo creativo della vivace via Torquato Tasso di Bergamo, si prepara a ospitare da sabato 25 marzo a sabato 22 aprile, la nuova entusiasmante mostra «Bergamasterz: Urban and Digital Arts» con protagonisti i lavori del collettivo artistico Bergamasterz, specializzato da oltre vent’anni in urban e digital art.

 Luca Font, Hemo, V3rbo, Davide Zetti, Loathin e Simone Joz Rovaris, artisti da sempre in primo piano nelle sperimentazioni del graffiti-writing, attraverso un approccio artistico più urban e colloquiale che tradizionale e museale, condurranno i visitatori in un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’evoluzione del lettering, dal writing degli anni ’90 alle contaminazioni digitali dei giorni nostri.

Più di trenta opere in mostra, profondamente differenti per la poliedricità degli stili e dei media ma uniti dalla scelta di un codice visivo definito e monocromo: il bianco e nero per riscoprire la lettera come segno comunicativo ed esprimerne appieno il fortissimo impatto artistico. Tra le opere esposte, sarà presentato anche il progetto Sickquence, curato da Bergamasterz e dallo studio di serigrafia bergamasco Corpoc, di Francesco Portesi e Andrea Baldelli: questo lavoro collettivo si avvale della collaborazione dei membri di Bergamasterz e di importanti artisti internazionali, a cui è stato chiesto di realizzare un alfabeto completo con il loro particolarissimo stile. Tra gli artisti selezionati e presentati, anche Zedz, storico artista olandese che ha trasformato i graffiti in geometrie architetturali, e Joys, writer padovano dall’inconfondibile e labirintico stile riconosciuto in tutto il mondo.

Ma non è tutto, per il periodo della mostra, sarà possibile partecipare a workshop di serigrafia e video mapping curati dagli autori. Un’esperienza totalizzante e ad alto tasso di creatività. Dopotutto, i Bergamasterz si sono da sempre distinti per performance cross mediali di grande interesse, come “Plotterflux” (un dialogo visionario tra le bombolette spray e i pixel delle videoinstallazioni),  “D’Uomo“, il lavoro di videomapping realizzato sulla facciata del Duomo di Milano nel 2012 commissionato da IGPDecaux in collaborazione con la Veneranda Fabrica del Duomo, il restyling della skate pool dello Spazio Polaresco o la light performance realizzata a Milano per Red Bull.

Fondatori della associazione culturale Xpression, nata sul territorio bergamasco per promuovere il writing artistico, i Bergamasterz hanno saputo distinguersi negli anni grazie alla sperimentazione tecnica e alla capacità di ogni componente del gruppo di sviluppare un proprio percorso personale ed una propria cifra stilistica identitaria: Luca Font ha saputo affermarsi tra i più noti tatuatori italiani, Hemo (Enrico Sironi) resta un writer molto apprezzato nel panorama nazionale , Mitja V3rbo Bombardieri è un artista poliedrico che spazia dalla pittura alle avanguardie elettroniche, Davide Zetti un writer, motion designer ed animatore, Loathin, artista eclettico dalle forme spezzate e dinamiche spazia dalla grafica alla fotografia e all’alta moda, Simone joz Rovaris, 3D Generalist e Motion Designer.

«Bozzetti originali su carta, stampe a tiratura limitata, opere pittoriche e videoistallazioni. I Bergamasterz, porteranno nella nostra 255 RGB Gallery uno spaccato della loro arte, proponendo lavori di segno in bianco e nero che raccontano il viaggio della forma progettuale attraverso diversi media. Siamo molto felici di ospitarli. Sono esempio di creatività, anticonformismo e passione, perché ognuno di loro ha dedicato la propria vita a quella che oggi tutti riconoscono come un’arte ma che, anni addietro, difficilmente veniva percepita come tale. Il coraggio di “andare contro”, forti delle proprie idee, è infatti il tratto distintivo di questi artisti a cui non vediamo l’ora di dare il benvenuto» – anticipa Ettore Frunzio, fondatore della 255 Raw Gallery. 

Grazie alla collaborazione con CORPOC, inoltre, le illustrazioni di Sickquence saranno disponibili come serigrafie realizzate a mano in edizione limitata.

Per partecipare ai workshop è necessario iscriversi attraverso il sito o la pagina FB della 255 Raw Gallery  www.255.gallery https://www.facebook.com/RawGallery255/

La mostra sarà inaugurata sabato 25 marzo alle 18.00 e sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30. Nel week end sarà possibile partecipare a workshop e incontri come da orari indicati sul sito e sulla pagina Facebook della 255 Raw Gallery www.255.gallery


Share

Sei alla ricerca di un partner affidabile per realizzare il tuo sito web? Scopri Valore BF!

Affidati all’agenzia di servizi web ValoreBF di Varese, per ottimizzare e indicizzare il tuo sito sul web grazie al SEO e al posizionamento sui motori di ricerca!

Posizionati ai primi posti sul web per raggiungere centinaia di potenziali nuovi clienti! L’agenzia di servizi web Valore BF, nonché fornitore per il noleggio di una stampante e multifunzione, tramite il servizio SEO aiuta la tua azienda ad avere visibilità sui motori di ricerca.

Agenzia realizzazione sito web Varese

ValoreBF partner Samsung per archiviazione documentale e noleggio di una stampante con tecnologia Android

ValoreBF di Varese, dal 1985 si presenta alla clientela business come fornitore per il noleggio di una stampante per l’ufficio.
I trent’anni di storicità dell’azienda, hanno permesso nel 2015 di stringere una partnership con Samsung per la divisione Printing e Visual.
Oggi, ValoreBF con sede a Gallarate (Varese), offre ai propri clienti il noleggio di una fotocopiatrice o multifunzione Samsung con tecnologia Android integrata nel pannello touch e un’eccellente qualità di stampa a costi ridotti.
Oltre ad essere fornitore di fotocopiatrici, ValoreBF di Gallarate (Varese), propone per la tua impresa l’archiviazione documentale per gestire, archiviare e digitalizzare i documenti in modo semplice e ottimale.

Noleggio di una stampante per archiviazione documentale

ValoreBF agenzia servizi web Varese: SEO, posizionamento sui motori di ricerca e realizzazione siti web.

Oltre ad essere uno storico fornitore di stampanti e multifunzioni, ValoreBF con sede in provincia di Varese è anche fornitore di centralini telefonici, servizi di ICT, è agenzia TIM Telecom a Gallarate e agenzia per la realizzazione di siti web.
Sei sicuro di raggiungere a pieno tutti i tuoi potenziali nuovi clienti?
Tra gli altri servizi web proposti dall’azienda di Varese vi è il posizionamento e visibilità sui motori di ricerca (SEO). Su Google vengono effettuate quasi 6 miliardi di ricerche ogni giorno e gli utenti considerano più affidabili i siti che si trovano ai primi posti.
L’agenzia di servizi web ValoreBF con sede a Gallarate (Varese), tramite il SEO, con la visibilità e posizionamento sui motori di ricerca, indicizza il tuo sito web avvalendosi di professionisti esperti nel settore, migliorando la tua immagine aziendale oltre che il numero di visite sul sito.

Contatta ora ValoreBF, fornitore di fotocopiatrici a Varese e tutta Lombardia, scopri tutti i servizi web che abbiamo da offrirti e chiedi un preventivo gratuito!


Share

Corrado Labisi neo Magnifico Rettore dell’Università Unisanraffaele

Sabato scorso, all’Hotel Nettuno di Catania, si è tenuta la cerimonia per il conferimento del titolo di Magnifico Rettore dell’Università telematica Unisanraffaele, al prof. avv. Corrado Labisi, già Prorettore e docente di Diritto Internazionale della stessa.

L’assegnazione dell’incarico è avvenuta qualche giorno fa in Svizzera, ma l’Unisanraffaele e il suo direttore generale prof. avv. Angelo Maugeri, hanno voluto che anche a Catania, città natale del neo Rettore, si svolgesse una cerimonia formale.

Durante il passaggio del testimone, moderato dalla giornalista Simona Pulvirenti – alla presenza di autorità civili, militari ed ecclesiastiche (nonché dei consoli di Turchia, Arzebaigian, Bangladesh, Malta, Senegal) – il Rettore Labisi si è mostrato visibilmente commosso quando il direttore generale Maugeri gli ha consegnato la Palma d’argento e il medaglione raffigurante l’uomo vitruviano, simbolo dell’Unisanraffaele.

“È per me un onore ricevere questo incarico – ha spiegato il prof. avv. Corrado Labisi – soprattutto qui, in Sicilia, mia terra natale e ombelico del mondo. Per la prima volta due siciliani sono a capo della più prestigiosa università telematica europea. Noi siciliani, pronti a dimostrare che nella nostra regione non c’è solo degrado, colpa di una classe politica quasi inesistente, ma tanta professionalità.

Intendo ricoprire il ruolo di Rettore attraverso un confronto continuativo, ampio e organico, con realtà scientifiche e accademiche, nazionali e internazionali, finalizzato alla condivisione dei saperi e di ogni progettualità, scientifica e professionale. Un costante monitoraggio degli standard di qualità, finalizzati al consolidamento e all’ampliamento dell’offerta formativa e della sua autentica rispondenza alle esigenze del mercato, la promozione della ricerca in ottica interdisciplinare, in modo da rafforzare ulteriormente i profili di quanti intendano, per ragioni accademiche o professionali, confrontarsi con i sistemi complessi che connotano il nostro tempo.”

Il direttore generale Maugeri ha poi parlato dal tavolo d’onore – al quale sedeva anche il Rettore Labisi, il preside della Facoltà di Scienze Olistiche dell’Unisanraffaele prof. dott. Giuseppe Maugeri, Mons. Roberto De Odorico, Segretario Generale dell’Università Pontificia Lateranense, il dott. Pietro Zocconali, Presidente dell’Associazione Nazionale Sociologi – dell’Unisanraffaele, università telematica privata, libera e privata, apolitica ed aconfessionale, con venti corsi di laurea, tre master e una didattica moderna attraverso una piattaforma multimediale di ultima generazione che permette di accedere, tramite un normale PC collegato ad internet, a tutti i corsi del proprio piano di studi, ottimizzando i tempi da dedicare allo studio. “Le tecnologie multimediali e informatiche – ha spiegato il prof. dott. Maugeri – contribuiscono ad arricchire i contenuti d’apprendimento. A disposizione degli studenti, risorse e servizi didattici a distanza, quali forum, chat, e-mail, video lezioni, dispense, videoconferenze e questionari. Queste caratteristiche rendono i corsi più coinvolgenti, migliorando la qualità e l’efficacia dell’apprendimento. L’Unisanraffaele inoltre è Campus Universitario di alcune importanti Università Europee con sede in Spagna, Slovenia, Romania, e svolge corsi universitari Masters in convenzione con Università a livello internazionale Europeo.”

L’evento è stato anche occasione per firmare due protocolli di collaborazione con prestigiose realtà, quali l’Associazione Nazionale Sociologi e l’Università Petru Andrei, di Isai in Romania. Dopo la stipula degli accordi, l’Unisanraffaele ha voluto consegnare ad alcuni personaggi distintisi nel campo della cultura accademica e non solo, una targa di riconoscimento. Ripartire dalla spiritualità, dalla cultura e dalla legalità, questo il messaggio che i premi vogliono rappresentare: un nuovo inizio, un nuovo slancio, che prende le mosse dalle risorse della Sicilia, per sensibilizzare ed educare alla legalità e alla cultura i giovani che sono il futuro di questa terra.

“Abbiamo scelto nomi che rappresentassero i cardini del nostro messaggio, spirituale, culturale e legale: Mons. De Odorico per la spiritualità, in quanto Segretario Generale dell’Università Pontificia Lateranense; il mondo accademico e scientifico per la cultura laica, nelle persone del prof. dott. Antonio Recca, prof. dott. Roberto Lagalla, prof. dott. Massimo Buscema, prof.ssa dott.ssa Wilma Barcellini, prof. dott. Giuseppe Firrincieli, dott. Pietro Zocconali, del Rettore dell’Università degli Studi Petru Andrei, in Romania, Doru Tompea; il presidente del Comitato Antimafia Livatino Saetta Costa  prof. dott. Attilio Cavallaro per la legalità (non a caso premiato dal Capo del Centro Operativo della DIA di Caltanissetta Giuseppe Pisano)”, ha spiegato il Rettore Labisi.

“Tutti uniti dallo stesso bisogno di risvegliare la consapevolezza dei siciliani – ha poi aggiunto – in un momento in cui i valori sono messi in crisi, i giovani non hanno più punti di riferimento, e i concetti di giustizia sociale, impegno, istruzione, e fede, devono diventare semi da piantare nella coscienza dei più piccoli, che saranno gli adulti di domani. Non dimenticare la nostra storia, l’essere stati Mare Nostrum, e la fierezza che ci appartiene. Solo in questo modo sarà possibile combattere il disagio culturale, spirituale e socio-economico della nostra realtà.”

Così per l’attività accademica sono stati premiati il prof. dott. Antonio Recca, ex Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Catania, già Preside della Facoltà di Ingegneria di Catania, oggi docente della stessa; il prof. dott. Roberto Lagalla, già Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, attualmente docente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Palermo e vice presidente del CNR; il prof. dott. Massimo Buscema, presidente dell’Ordine dei Medici di Catania e docente di Endocrinologia presso l’Università degli Studi di Catania; la prof.ssa dott.ssa Wilma Barcellini, dirigente medico Unità Operativa Semplice di Fisiopatologia delle Anemie dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, terza al mondo nella cura e nella ricerca delle anemie ematologiche autoimmuni; il prof. dott. Giuseppe Firrincieli – i cui testi sono adottati presso la Facoltà di Sociologia di Genova – Preside della Facoltà di sociologia dell’Università Unisanraffaele; Mons. Roberto De Odorico, Segretario Generale dell’Università Pontificia Lateranense, e docente di Filosofia delle Relazioni presso l’Unisanraffaele. Per l’attività nel campo degli studi sociologici, è stato premiato il dott. Pietro Zocconali, Presidente dell’Associazione Nazionale Sociologi, accreditata presso il Ministero della Giustizia. Per la Cultura e la Legalità il prof. dott. Attilio Cavallaro, presidente del Comitato Spontaneo Antimafia Livatino Saetta Costa. Per essersi distinto nel mondo didattico e culturale, il Rettore dell’Università degli Studi Petru Andrei di Iasi in Romania, Doru Tompea, assente per motivi istituzionali e sostituito dalla dott.ssa Ionelia Benedict, che ha ritirato la targa.

Dopo la cerimonia gli ospiti sono stati invitati a cena dal Rettore Labisi; il brindisi e il taglio della torta raffigurante il logo dell’Università telematica Unisanraffaele hanno suggellato la serata.

 

 


Share

Dermakim offre prodotti ausiliari per concia e prodotti chimici a Varese

Dermakim produce i migliori prodotti per la lavorazione e concia delle pelli. I prodotti dell’azienda di Varese sono della massima qualità e conosciuti in tutto il mondo per le loro performance.

Dermakim è un’azienda fondata alla fine degli anni 50 e da allora si occupa di offrire prodotti per la lavorazione e concia delle pelli.
L’azienda si avvale di un team di professionisti del settore che grazie a professionalità ed esperienza è in grado di esaudire ogni richiesta e prestare assistenza su tutto ciò che riguarda i prodotti conciari.

prodotti per processi conciari

I prodotti per processi conciari offerti da Dermakim

Dermakim si occupa della produzione di prodotti per processi conciari da più di 50 anni e durante tutto il periodo di attività si è distinta per competenza e serietà, abbracciando il mercato internazionale ed espandendo il suo business direttamente o indirettamente in Europa e in altri paesi del mondo, come Estremo Oriente, Russia, Ucraina, Bangladesh, Marocco e Turchia.
I prodotti commercializzati da Dermakim sono sottoposti a continui test atti al miglioramento, così l’azienda può ampliare la propria conoscenza nel campo della chimica conciaria e accrescere oltre alla qualità anche la sicurezza dei propri prodotti e garantire le migliori prestazioni.
Dermakim offre una vasta gamma di prodotti come basificanti, ingrassanti, rinverdenti e prodotti per la lavorazione e concia delle pelli in genere.

Dermakim e i prodotti per processi conciari che rispettano la natura

Dermakim da più di 50 anni si prefissa come mission aziendale la promozione della cultura nel settore chimico per raggiungere la risoluzione dei problemi legati alla concia e alla crescita della qualità delle materie prime.
L’azienda di Varese è impegnata da anni nel progresso e nello studio di prodotti tecnologicamente avanzati che rispettino l’ambiente e che abbiano il minimo impatto su di esso, per questo motivo Dermakim ha sviluppato prodotti all’avanguardia estremamente biodegradabili per preservare la natura.
Il team di professionisti effettua ogni giorno test sperimentali e di laboratorio per valutare le performance dei prodotti chimici e per assicurare la massima funzionalità durante i processi conciari.
Scegli Dermakim per la qualità e la sicurezza dei suoi prodotti chimici per la concia, per qualsiasi informazione contatta l’azienda e riceverai subito assistenza!


Share

Video PMA: Progetto Iside cambia look e si rinnova

L’iniziativa editoriale dedicata alla procreazione medicalmente assistita www.progettoiside.it cambia look e si rinnova.

Progetto Iside è stato realizzato grazie al contributo non condizionato di Ferring Farmaceutici, con l’obiettivo di fornire informazioni rilevanti, attendibili ed autorevoli sulle tematiche legate alla procreazione medicalmente assistita.

Perché Iside? Iside è la dea della maternità e della fertilità nella mitologia egizia. Iside è la madre di tutti gli dei. Una donna senza tempo il cui mito è sopravvissuto fino ai nostri giorni.
Un nome accogliente e di buon auspicio. Un portafortuna per tutte le donne che vogliono esaudire il loro sogno di maternità”.

Alcuni numeri: www.progettoiside.it è stato già visitato da più di 100.000 persone, la pagina facebook ha raggiunto circa 11mila follower e circa 80mila sono state le visualizzazioni dei video sul canale Youtube dedicato.

“crediamo che il successo del progetto editoriale – ha confermato Elena Fraternali, direttore creativo di Media For Health, sia dovuto al fatto che le coppie trovano delle storie nelle quali si possono identificare unitamente ad informazioni utili per decidere di intraprendere il percorso della procreazione medicalmente assistita.”

Il nuovo sito presenta una raccolta di informazioni distinte per varie categorie: FERTILITA’, LEGISLAZIONE, NEWS, PROCREAZIONE ASSISTITA, TECNICHE DI PMA (procreazione medicalmente assistita); collegamento con i centri di PMA; Video di pazienti e di medici esperti.

Per maggiori informazioni

Media For Health
Via Copernico, 38 – 20125 Milano
+39 02 92 85 21 12
info@m4h.it


Share

Get Adobe Flash player